make up hacks everyone should know

LGadxA3

oggi parliamo di trucchetti per un make up più economico e che potrebbero salvare il vostro trucco all’ultimo momento.

alla base di un buon make up c’è un buon primer vero? g7pxn3Jma quanto possono essere costosi dei primer e quanto, a lungo andare, possono far male alla nostra pelle!! esiste un’alternativa migliore ed economica? sì, e la troverete nel reparto uomo o forse nelle cose di vostro marito e del vostro compagno. sto parlando del dopobarba sensitive della nivea che può essere un primer viso eccezionale perchè al secondo posto ha la glicerina che, avendo una consistenza piuttosto appiccicosa, permetterà al trucco di aderire benissimo al viso e di durare tutta la giornata! provare per credere.


se utilizzate eyeliner in gel sicuramente vi sarà capitato che vi si secchi e probabilmente lo avrete anche gettato nonostante ce ne fosse ancora molto dentro! quello che vi cosiglio di fare io, se vi risuccede, è prendere un sacchetto, di quelli per congelare gli alimenti, inserirvi il pot dell’eyeliner e metterlo in un pentolino con dell’acqua bollente. lasciatelo immerso per una ventina di minuti, anche mezz’ora. una volta tolto dal sacchetto e dall’acqua calda, lavoratelo un po’ con un cotton fioc: il vostro eyeliner sarà come nuovo.


vi è finito il bronzer e tutti i negozi in città sono chiusi ma voi proprio non riuscite a vedervi senza contouring? ecco una ricettina super facile e veloce per farsi a casa una terra perfetta per il contouring. ci serviranno solo due ingredienti:

cacao in polvere e maizena, o amido di mais.

più cacao aggiungerete alla maizena, più la terra sarà pigmentata e scura.

ovviamente la maizena ha una grana molto grossa e di certo non avrete la terra più cremosa al mondo, ma provare non costa assolutamente nulla, no? e per una volta si può anche fare.


avete appena comprato il rossetto che tanto desideravate e mentre lo state applicando si spezza! ed ora? tranquille: non è da buttare.

prendete il phon e scaldate un po’ il rossetto (non esagerate, altrimenti diventerà un pappetta cremosa) dopo una quindicina di secondi, rimettete il pezzo rotto sul rossetto ancora nel tubetto, cercate di rendere la frattura meno evidente possibile, lavorandola delicatamente e rendendo i bordi abbastanza lisci. mettete il tappo e poi lasciatelo riposare nel congelatore per una notte. il rossetto sarà come nuovo.

potete anche mettere il rossetto nel frigo quando vedete che comincia a perdere delle goccioline d’acqua, proprio come se sudasse. in questo modo si raffredderà e non ci saranno più quelle antiestetiche gocce.


se siete solite eliminare i peli superflui con il rasoio vi consiglio di utilizzare, al posto del comune bagnoschiuma o della crema apposita, il balsamo.

ovviamente, non dovete utilizzare un balsamo da 20 euro, ma anche il semplice splend’or andrà benissimo; le gambe e le parti del corpo sui cui andrete a passare il rasoio saranno morbidissime e la rasatura verrà benissimo, senza rischio di tagli!


se avete delle sopracciglia ribelli potete utilizzare un normalissimo balsamo per labbra come fissante. fidatevi, reggerà per tutto il giorno e le vostre sopracciglia non si sposteranno di un millimetro.


probabilmente fra i vostri ombretti shimmer ci sarà uno poco scrivente e magari avete anche smesso di utilizzarlo nonostante il colore vi piaccia tantissimo. beh, riprendetelo e prelevatelo con un pennello su cui andrete a spruzzare un po’ di fix plus, della semplice acqua, delle gocce per le lenti o qualsiasi altre fissante. il colore sarà molto più pigmentato, vibrante e magari scoprirete anche delle sfumature che quell’ombretto non aveva mai tirato fuori!


se non vi siete mai avvincinate al magico mondo degli illuminanti e volete farlo senza spendere ulteriori soldi per un effetto che poi magari non vi piacerà potete prendere un ombretto shimmer chiaro con le dita, semplicemente, (non importa il sottotono: può essere dorato, champagne o rosato) spruzzate sulle dita della semplicissima acqua e applicatelo sugli zigomi e sull’arco di cupido. otterrete un illuminante super luminoso che vi darà il tanto ricercato effetto bagnato che in estate, soprattuto quest’anno, è un must.

io spero che questi consigli siano stati utili e di avervi fatto scoprire delle cose nuove. se avete utilizzato questi trucchetti in precedenza ditemi come vi siete trovati e se ne avete altri scriveteli giù nei commenti. inoltre, se il post vi è piaciuto lasciatemi un mi piace.

aspetto tutti i vostri pareri nei commenti: adoro leggere le vostre opinioni!!

la vostra Noemi.

Annunci

ehi tu, facci leggere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...