i preferiti del periodo

bentornati sul mio blog,

oggi vi mostro i miei preferiti del periodo; questa è una tipologia di post che faccio solo quando ho qualcosa di cui parlarvi veramente, possibilmente che ancora non vi ho presentato nei post precedenti.

in questo articolo non vi mostrerò molto di make up ma sono tutte cose che adoro e che voglio vivamente consigliarvi, cominciamo subito quindi!

parto con i tre prodotti che utilizzo sotto la doccia sia per corpo che capelli.

degni di nota, a mio avviso, sono tutti i bagnoschiuma yves rocher in quantoWP_20150801_024 WP_20150801_025amo la loro profumazione molto intensa che ti pervade in doccia, ed ancora di più, in vasca ma ce ne sono due in particolare che preferisco: uno della linea jardins du monde e un altro della linea les plaisirs nature.

il primo è alla melagrana ed ha un profumo estremamente fresco e molto intenso che mi rimane sulla pelle dopo essermi asciugata; tuttavia a me ricorda più la ciliegia che la melagrana (forse perchè non ne ho mai annusata una!) ma questo per me non è un problema in quanto trovo il profumo comunque divino.

il secondo invece è alla pesca gialla ma, secondo me, sa di cocktail alla pesca: io ci sento dell’alcol dentro nonostante non ce ne sia minimamente la traccia. è proprio quest’odore, che per me è di cocktail, che mi ricorda le serate passate in francia e tanti bei momenti, che ha fatto entrare nel mio cuore questo sapone.

entrambi non mi seccano la pelle e fanno abbastanza schiuma.

il terzo prodotto invece è uno shampoo WP_20150801_023della garnier che ho deciso di comprare perchè con questo caldo ho pensato che i miei capelli avessero bisogno di un bel mix di erbe per riprendersi. ovvio, l’inci non è perfetto ma tutti gli estratti di cui si parla sono effettivamente presenti e vi sono contenute tutte erbe che amo e con le quali vedo effettivo giovamento dei miei capelli.

inoltre, pulisce molto bene il mio cuoio capelluto lasciandomelo pulito per 4-5 giorni e con questo tempo afoso avere la testa pulita per tutto questo tempo mi va benissimo.

trovo che i capelli siano lucenti e forti. insomma, mi piace molto!


passiamo ora alla skin care. 

il primo prodotto che vi mostro è un panno. ebbene si, ho comprato un panno nuovo per struccarmi dalla trama diversa rispetto a quelli che già possedevo e secondo me è decisamenteWP_20150801_038 migliore.

l’ho comprato alla coop per euro 1,29 ed è completamente liscio quindi è ancora più delicato sulla mia pelle e sugli occhi. rimuove più velocemente dell’altro (di cui vi parlo qui) il mascara e questo mi fa molto piacere perchè almeno vado a stressare meno le mie ciglia.

sinceramente, non so perchè funzioni meglio dell’altro eppure è così. comunque
volevo un attimo parlarvi di come questi panni funzionano perchè è una cosa che io trovo estremamente interessante. non è nulla di certo ma è una supposizione, che però, secondo me, sta in piedi benissimo e non è arrivata dalla mia testolina ma di quella di una youtuber americana xxSarahNicolexx. lei riconduce l’effetto di questi panni al materiale di cui sono composti: poliestere. il poliestere, infatti, viene dal petrolio che è un olio. ed è proprio per questo che struccano così rapidamente: l’olio strucca in modo impeccabile (in quanto la maggior parte dei trucchi sono fatti con olio che è idrorepellente e, al contrario, attrae altri olii), per questo il petrolio all’interno del poliestere agisce come una sorta di struccante a base oleosa. io ho trovato questa spiegazione estremamente interessante e molto convincente, se fra di voi c’è qualcuno che studia chimica che lasciasse un commento dicendo se questa teoria regge o meno!

ecco il video di Sarah che vi consiglio di seguire perchè è una make up artist favolosa https://www.youtube.com/watch?v=4F61J8TZXyYWP_20150801_016

un altro prodotto che utilizzo, subito dopo essermi struccata, per pulire bene la pelle è una saponetta nivea che trovo molto buona:
non mi secca la pelle e me la mantiene opaca e fresca fino a quando non applico nuovamente il trucco

l’ho comprata per nemmeno 70 centesimi e, sì, mi piace molto.


WP_20150801_037subito dopo la saponetta utilizzo un olio perchè, nonostante sia estate e faccia caldo, la mia pelle è molto secca

soprattutto sulle guance, contorno labbra e contorno occhi. in queste zone vado quindi ad applicare l’olio di mandorle dolce dei provenzali che non unge particolarmente. lo utilizzo proprio come impacco da notte, infatti la mattina mi sciacquo la faccia ed ho il viso morbidissimo.


ed ora parliamo del make up perchè ho (ri)scoperto dei prodotti veramente, veramente interessanti.

come prima cosa voglio menzionarvi un primer “casaligno”, che vi ho già consigliatoWP_20150801_033qui ed ora mi ritrovo a consigliarvelo ancora una volta.

questo dopo barba ha come secondo ingrediente la glicerina che, avendo una consistenza appiccicosa, permetterà al vostro make up di fissarsi perfettamente sul viso. io lo utilizzo anche sul contorno occhi, sulla palpebra e sulle labbra perchè non mi brucia nè provoca altri fastidi. sulle labbra non ho visto molta differenza di durata del rossetto ma sugli occhi e, soprattutto sul viso, la differenza si nota. quando mi vado a struccare ho intatta anche la chocolate soleil, che senza primer, su di me, dura due ore!!! quindi io vi dico di provarlo, anche perchè non costa più di 5 euro e nel caso dovesse piacervi vi durerà tantissimo, altrimenti lo potrete mollare tranquillamente al primo uomo che incontrerete 😉


circa tre settimane fa ho fatto un ordine su feelunique, che vi ho consigliato per i prodotti di skincare della garnier (credo vi farò un post a parte con la recensione del servizio e dei prodotti comprati, nel dettaglio), ed ho comprato un ombretto di ud che bramavo ormai da qualche mese ma quando mi ero decisa a comprarlo era andato esaurito sia da sephora che dal sito della urbandecay italia (preciso, che il giorno prima WP_20150731_065era ancora disponibile!!),WP_20150731_064
ho quindi fatto un po’ di ricerche e l’unico sito che rivendeva urban decay anche in italia era feelunique dove l’ho acquistato per 16 euro, invece che 19, grazie ai vari sconti del sito.

l’ombretto in questione è solstice dei moondust della urban decay, io me ne sono follemente innamorata.

ora ditemi dove altro trovate questa tonalità. da nessuna parte, esatto.

è un duochrome va dal borgogna-rossiccio al turchese-verdeacqua, un colore talmente particolare che va visto dal vivo per apprezzarlo a pieno. a seconda della luce, cambia riflessi ed è veramente stupendo. tenuta ottima, cremoso, rimane brillante nel tempo e non fa fall out anche se i brillantini turchesi rimangono tantissimo sulla pelle: nel senso, se lo swatchate sulla mano e poi la struccate rimarrete con i glitter! ma voglio parlarvene meglio in una recensione a parte!

la seconda cosa che ho comprato è un correttore e menomale che WP_20150801_031mi è arrivato in questi giorni perchè ho praticamente finito ogni prodotto simile e necessitavo di uno nuovo (ne avevo 5 e li ho finiti tutti. tutti nello stesso periodo!!). ho comprato per 6 euro circa il correttore accord parfait della l’oreal. avevo letto tantissime recensioni positive ed è vero, è fantastico. si sfuma che è una meraviglia, ne basta poco per coprire le occhiaie e dura finchè non ve lo struccate.

il mio è nella colorazione sand (ho avuto veramente fortuna con la colorazione! mentre aspettavo che mi arrivasse ero convintissima fosse troppo scura, infatti ero intenzionata ad incrementare la mia abbronzatura per adattare il mio colorito a questo correttore, invece è perfetto per ora che non sono proprio bianca latticino)

l’unico appunto che mi sento di fare è la quantità…insomma 9 euro (l’ho pagato 6 euro grazie ad uno sconto) per 5 ml di prodotto!!

infine vi parlo della riscoperta del periodo.

WP_20150801_052io non butto mai gli scovolini dei mascara, soprattutto quando si tratta di mascara che
amo particolarmente. circa una settimana fa ho ritirato fuori lo scovolino del cil architecte 4d della l’oreal. non so se l’avete mai provato ma, ragazzi, ne vale veramente la pena. io lo sto utilizzando con il mascara sexy pulp della yves rocher, quindi prelevo il mascara con questo scovolino che uso direttamente sulle mie ciglia. non ho bisogno di altro: le ciglia sono volumizzate, aperte a ventaglio e la parte più esterna della rima cigliare superiore è evidenziata tantissimo da queste ciglia finali che vengono allungate più di quelle centrali. non allunga molto ma l’effetto è meraviglioso. apre lo sguardo e lo rende intenso. (ho piegato io lo scovolino in quel modo perchè così riesco a lavorare meglio le ciglia esterne)

ed io ho finito. lo so, è lunghissimo questo post ma avevo molti prodotti di cui parlarvi. voi ne avete qualcuno top che continuate ad utilizzare e che vi sentite di consigliarci? fatecelo sapere nei commenti così che io e le altre possiamo scoprire nuove cose!

grazie mille per il supporto e per le continue iscrizioni, veramente grazie.

la vostra Noemi.

Annunci

6 pensieri riguardo “i preferiti del periodo

ehi tu, facci leggere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...