i copioni del make up #2

bentornati e benvenuti sul mio blog a coloro che leggono quello che scrivo per la prima volta,

dopo aver visto l’enorme successo riscosso con questo primo articolo dedicato ai dupe della naked 3, non solo a livello di visuallizzazioni ma anche a livello di commenti (cosa che ho apprezzato tantissimo, quindi, grazie mille!), ho deciso di proporvi dei nuovi copioni per un fondotinta tanto famoso quanto costoso, ovvero il  Maestro di Giorgio armani. ovviamente, vi mostrerò tutti quei fondotinta che dicono di avere le caratteristiche e le formulazioni simili a quest’ultimo e, che vedendo il risultato, l’applicazione e la texture, più me lo ricordano.

8128472_fpx.tif

quali sono le caratteristiche di questo prodotto?

è un fondotinta leggero dalla consistenza di un siero che dona l’effetto pelle nuda ma perfezionata.

prezzo:  52 €

• il primo dupe che vi mostro è l’eau de teint della l’oréal, un fondotinta a base d’acqua. non so se sapete ma la linea beauty di giorgio armani appartiene alla l’oréal quindi non penso che sia una coincidenza l’esistenza di questo dupe! è consigliato per pelli grasse in quanto tende a non lucidare durante il corso della giornata. il prezzo è di 13 €

j-ai-teste-le-nouveau-geste-teint-parfait_landing_entete

• il dream wonder non è a base d’acqua ma è un prodotto polisiliconico ed è proprio questo che lo rende così setoso sulla pelle. perfetto per ogni tipo di pelle. il prezzo a cui è possibile trovarlo si aggira intorno ai 12 €

untitled

• non poteva mancare la make up revolution all’appello perchè, ebbene si, ha un dupe anche per il maestro!! nonostante venga descritto come un fondotinta dalla coprenza totale e dal finish opaco, il the one è estremamente naturale, ma stratificabile, e dal finish soft matte, è per questo consigliato per le pelli oleose. il costo è di 4.99 €

Makeup-Revolution-London-Shade-6-The-One-Foundation-3808-488946-2-product2

• un altro dupe che vi voglio segnalare è il teint infusion di sephora, adatto anche alle pelli secche in quanto lascia una sensazione di idratazione e costa 19.90 €.

Sephora-Teint-Infusion

• un altro sostituto al maestro è il diorskin nude la cui formulazione risulta però meno liquida e più cremosa. la formula non è assolutamente adatta alla pelle secca! viene venduto da sephora a 43.50 €

diorskin_nude

• anche la pupa ci propone questo genere di fondo: stesso erogatore e stessa texture, perfetto per pelli da secche a miste. il like a doll è in vendita a 14.95 €

Fondotinta-leggero-Pupa-Like-a-Doll-Foundation

• troviamo un prodotto molto simile anche negli stand della lancôme il quale costa quasi 10 € in meno, infatti il miracle air de teint si trova a 43.90 €. consigliato per pelli da grasse a normali.

Lancome-Gesichts_Make_up-Miracle_Air_de_Teint

• il liquid skin di kiko segue la stessa filosofia di tutti i precedenti è proposto per tutte le pelli e viene venduto a 18.90 €

650_1000_base-liquid-skin-foundation-kiko

• anche wycon ci propone il liquid velvet al prezzo di 16,90 € il quale viene descritto come adatto per tutte le pelli.

rebel_icon_fondotinta_liquid_velvet_02

• concludo con le teint encre de peau di ysl, il quale è consigliato per tutte le tipologie di pelle, ma ho letto che non è molto adatto per le pelli sensibili! il prezzo è di 42.50  €

untitled(2)come avete capito ci sono stati moltissimi brand che hanno riproposto questa tipologia di fondotinta resa famosa proprio da giorgio armani beauty. voi avete mai provato uno di questi? come vi ci siete trovati? volete che trovi dei dupe per qualche prodotto in particolare?

voi lasciatemi un commento e ditemi cosa ne pensato, e noi ci vediamo al prossimo post,

la vostra Noemi

Annunci

15 pensieri riguardo “i copioni del make up #2

  1. Questa rubrica è utilissima. Ormai sai che quando posso risparmiare lo faccio, ahah, soprattutto per un prodotto come il fondotinta che utilizzo quotidianamente e che quindi terminerei in un solo mese. Io son sempre stata incuriosita dall’Eau de teint della L’Oreal, magari prima o poi lo proverò nonostante sia consapevole che l’inci sia pessimo.

    Liked by 1 persona

    1. grazie mille, sono contenta torni utile questo genere di post! penso che tutti questi siano pieni di siliconi che fanno sì che la texture sia setosa e più naturale possibile sulla pelle quindi non si può parlare di inci per quanto riguarda questo tipo di fondo!! se poi tu ne trovi uno buono, su questo genere, con buoni ingredienti dimmello!

      Mi piace

  2. Io consiglio il nude magique. Lo uso sempre e a breve farò un post a riguardo date tutte le difficoltà d’uso che si leggono sul web! Sicuramente l’armani maestro è un’altra cosa, perché i fondotinta di Armani sono un mondo a parte, però è valido!

    Liked by 1 persona

  3. Posso commentare finalmente agahah
    Ho sempre voluto provare un dupe di questo fondotinta perché sembra veramente come una seconda pelle,appena finirò quello della mac,prenderò o quello dell’oreal o quello della wycon nel caso dovesse far parte della collezione permanente!

    Liked by 1 persona

ehi tu, facci leggere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...